Home
Didone Liberata
DL - Abstract
DL - Préface
DL - Compte Rendu
DL - Atti e Scene
DL - 1.1F
DL - 1.4F
DL - 4.6F
Dido sine veste
Virgil's Dido
Ovid's Dido
Altisidora infera
La Didone
D. Delirante
Contre-Enquête
Contro-Inchiesta
Point de Rupture
A. incriminado
Virgil's Murder
Le prix de l'honneur
Psittacus occidit
La Saga di Enea
Libro Primo
Silio Italico
Didone storica
Fonti
Dido coins
Solky
Didone non è morta
Dido Forum 1
Dido Forum 2
Dido Forum 3
Didography 1
Didography 2
Dido Links
Didoleak
AgrippinA
Augustae
The Doubt
Un pupo per AA
Il Naufragio
Cornelio Agrippa
Anneide
Zoraida kiss
'A Barunissa
Odyssey Dawn
BB
Mazonian War 2
Meminisse Iuvabit
Gesù e le Donne
Serici Silices
Nova Humanitas
Misoginia a fumetti
Arkham Horror
Dalila's Gates
Porta di Dite I
Porta di Dite II
Porta di Dite III
Porta di Dite IV
Porta di Dite V
Porta di Dite VI
Ditis clientae
Porta di Dite AI
Porta di Dite AII
Porta di Dite AIII
Porta di Dite AIV
Porta di Dite AV
Porta di Dite AVI
Porta di Dite AVII
Porta di Dite AVIII
Porta di Dite AIX
Porta di Dite AX
Porta di Dite AXI
Porta di Dite AXII
Porta di Dite AXIII

Heinrich Cornelius Agrippa von Nettesheim's Three Books of Occult Philosophy are nothing less than the foundation on which western occult, hermetic and esoteric traditions are based. This compendious work treats ALL areas of occult doctrine. Book One treats of Natural Magic, Book Two of Celestial Magic and Book Three of Ceremonial Magic. Widely regarded as the most important book in the history of western occultism and hermeticism [source].

Arturo Reghini è autore nel 1927 di una pregevolissima e autorevole Introduzione al principale testo di Cornelio Agrippa.

Benché il Reghini sia con giustezza da reputare uno dei più eminenti e sapienti cultori della tradizione iniziatica Occidentale, nella nota n. 49 della sua Introduzione, egli incorre in ben tre errori consecutivi, figli del medesimo preconcetto:

"Queste parole sono attinte all'Eneide di Virgilio (VI, 128). Lo stesso dicasi di quelle che seguono poco più oltre. Ecco dunque, accortamente dichiarato, in che cosa consiste l'opera. Agrippa dimostra, e non poteva essere diversamente, di avere perfettamente compreso l'anagogia del sesto canto del poema pitagorico ed imperiale dell'iniziato romano".

Le parole di Agrippa, attinte e mutuate da Virgilio, alle quali si riferisce Reghini, sono infatti da riferire a Didone (e non ad Enea), come abbiamo ampiamente dimostrato, senza incontrare opposizione, in Dido sine veste.

Vi è dunque da affermare, con pacifica certezza, che l'intera tradizione iniziatica Occidentale, poiché fondata sull'erronea interpretazione di Cornelio Agrippa, è fondata pressoché sul nulla.

Quale pazzesca presunzione è quella di eleggere a pietre angolari della propria casa spiriti insigni quali Virgilio e Agrippa, che rispetto a questa casa abitano agli antipodi!

D'altra parte, Agrippa fu perseguitato dal clero cattolico per la sua profonda conoscenza del patrimonio culturale ebraico, attraverso il quale diveniva agevole verificare l'insussistenza dei precetti antisemiti impartiti dalla Chiesa Cattolica di Roma.

Oggi, perduta l'egemonia in Occidente e in Oriente, il clero cattolico e islamico rimpiange la sua potenza, anche con testi esasperati come "Il Governo Mondiale Ebraico", dimenticando di essere causa del proprio male, avendo diffuso oscurità e maleficio contro le donne e i giusti, e a lungo perpetrato ingiurie contro ebrei, pagani e tutte le religioni tradizionali.

Agrippa links

Writings of Heinrich Cornelius Agrippa

Munich Digitization Center (search "Agrippa")

Astrology & Magic of Cornelius Agrippa

The Mortal Immortal (by Mary Shelley)

Il Mortale Immortale (di Mary Shelley)

Colonia Agrippina

     

La condizione attuale del nostro paese di fronte alla situazione politica dell'Europa e del mondo sarebbe assai favorevole a chi volesse e sapesse servirsene per porre le basi da Roma della nuova civiltà universale; ma l'uomo di stato che si accingesse a tale impresa veramente romana dovrebbe prima di tutto rendersi conto che un imperialismo di questo genere non può esser messo al servizio di un universalismo nominale, che per la sua congenita ed inguaribile intolleranza non riesce accetto al rimanente della civiltà occidentale e tanto meno alle civiltà orientali. Non l'orpello ma l'oro viene accettato da tutti; bisogna dunque ispirarsi agli spiriti romani, nostri, di Cesare e di Dante, e non a quelli stranieri ed antiromani di Gesù e di Sant'Ignazio. Più diremmo, e fieramente, se non fossimo costretti, oggi, ad attenerci a linguaggio più misurato di quello che, almeno formalmente, Agrippa poteva adoperare quattro secoli or sono.

Arturo Reghini (Introduzione ad Agrippa), 1927

Care amiche e amici di QueenDido.org,

 

con la presente siamo lieti di comunicare la ricostituzione ufficiale - in forma palese - dell’Associazione fondata nel 1506 dal Dott. Enrico Cornelio Agrippa da Nettesheim.

La pagina web di riferimento è la presente.

Chiunque ne abbia interesse può aderirvi scrivendo a:

conte@queendido.org

Le attività dell’Associazione sono palesi e vengono rese pubbliche attraverso la presente pagina, liberamente accessibile da chiunque.

Delle funzioni di Vice Segretario dell’Associazione è incaricato il Dott. Salvatore Conte Agrippinense, nelle more dell'accesso all'incarico di Presidente di un esponente dell’eccellentissimo e pre-eminente Sesso.

Scrive Agrippa che «Apuleio riferisce in proposito avergli rivelato gli dei che v’hanno più sorta di erbe e di pietre, mercé le quali l’uomo potrebbe sempre conservarsi in vita, ma che non gli è permesso di conoscerle, perché, quantunque la sua vita sia breve, egli non si stanca di consacrarla al male».

Lo stesso Agrippa narra - riferendosi al noto caso della strega di Woippy - che «frattanto l'officiale viene improvvisamente a morire, ed al suo letto di morte, cedendo al grido della coscienza, detta ad un notaio una dichiarazione con la quale riconosce e proclama l'innocenza della disgraziata».

E’ dunque in virtù della opportuna brevità di vita del corrotto ufficiale ecclesiastico che la presunta strega viene infine assolta.

Ciò dimostra la verità della proposizione di Apuleio e la giustezza di Agrippa nel tener custoditi i segreti della lunga vita.

 

Con l’auspicio di poterli custodire e preservare insieme a Voi tutte,

un cordiale saluto dalla Segreteria di QueenDido.org

(7 marzo 2011)

A Frascati, Salvatore Conte presenta:

L’alchimista e le porte comunicanti

(racconto breve, inedito, con vincoli: max 2.000 caratteri, con "orgoglio" e "pregiudizio")

il testo   - - -   l'evento

In onore di Enrico Cornelio Agrippa!

Applausi dal folto pubblico castellano per la forza drammatica del testo,

ben interpretato da esperti attori teatrali,

e per l'intervento introduttivo del Dott. Salvatore Conte,

che ha toccato il tema della filologia misogina nell'ermeneutica virgiliana,

riscuotendo a fine sessione l'interesse degli studiosi presenti

all'Auditorium delle Scuderie Aldobrandini di Frascati.

(1° giugno 2013)

       

Tutte le foto della Manifestazione

   

Visita virtuale alle Scuderie

La pubblicazione del testo

[ pdf ]

La registrazione video ufficiale

(dall'inizio fino a 5:50)

Puntuale giunge la solita, affettata, approssimativa, inconcludente imitazione

Edizione 2014

Tappa al Monte degli Idoli

(Pag. 19)

     

Home
Didone Liberata
DL - Abstract
DL - Préface
DL - Compte Rendu
DL - Atti e Scene
DL - 1.1F
DL - 1.4F
DL - 4.6F
Dido sine veste
Virgil's Dido
Ovid's Dido
Altisidora infera
La Didone
D. Delirante
Contre-Enquête
Contro-Inchiesta
Point de Rupture
A. incriminado
Virgil's Murder
Le prix de l'honneur
Psittacus occidit
La Saga di Enea
Libro Primo
Silio Italico
Didone storica
Fonti
Dido coins
Solky
Didone non è morta
Dido Forum 1
Dido Forum 2
Dido Forum 3
Didography 1
Didography 2
Dido Links
Didoleak
AgrippinA
Augustae
The Doubt
Un pupo per AA
Il Naufragio
Cornelio Agrippa
Anneide
Zoraida kiss
'A Barunissa
Odyssey Dawn
BB
Mazonian War 2
Meminisse Iuvabit
Gesù e le Donne
Serici Silices
Nova Humanitas
Misoginia a fumetti
Arkham Horror
Dalila's Gates
Porta di Dite I
Porta di Dite II
Porta di Dite III
Porta di Dite IV
Porta di Dite V
Porta di Dite VI
Ditis clientae
Porta di Dite AI
Porta di Dite AII
Porta di Dite AIII
Porta di Dite AIV
Porta di Dite AV
Porta di Dite AVI
Porta di Dite AVII
Porta di Dite AVIII
Porta di Dite AIX
Porta di Dite AX
Porta di Dite AXI
Porta di Dite AXII
Porta di Dite AXIII